Esplora il mondo della logistica, un settore dinamico e in crescita e scopri i ruoli chiave, le competenze richieste e le possibilità di carriera in questo campo




Non si può non sapere

Opportunità e profili richiesti nella logistica: la guida dettagliata ai ruoli professionali del settore

11 Giugno 2024

Lavorare nella logistica oggi significa inserirsi in uno dei settori più dinamici e in espansione, dove l’innovazione tecnologica e i trend globali giocano un ruolo fondamentale.
Questo comporta numerosi vantaggi.
Il settore logistico offre stabilità lavorativa grazie alla sua natura poco ciclica, garantendo spesso contratti stabili a tempo indeterminato.
Le possibilità di carriera sono ampie: con l’esperienza e la formazione continua, è possibile avanzare professionalmente e assumere ruoli di maggiore responsabilità.

Varietà di mansioni e nuove tecnologie

Il lavoro in logistica offre una vasta gamma di attività, che vanno dalla movimentazione delle merci al controllo qualità, dall’imballaggio alla gestione dei magazzini.
Il settore include anche il coordinamento di intere catene di approvvigionamento e l’analisi dei dati per ottimizzare i processi.
Uno degli aspetti più entusiasmanti della logistica è l’utilizzo di nuove tecnologie.
La logistica 4.0 abbraccia sistemi di automazione, intelligenza artificiale e tecnologie predittive, come quelle su cui sta investendo Amazon.
Questo settore è in continua evoluzione, con l’introduzione di processi sempre più innovativi.
Inoltre, la logistica offre opportunità di specializzazione in diverse aree, come la logistica internazionale, la gestione della supply chain o dei trasporti.
Ciascuno di questi ambiti richiede competenze specifiche e figure professionali qualificate.

Gli ambiti della logistica

Prima di esaminare le varie tipologie di lavoro, è utile comprendere meglio cosa si intende per logistica, un termine che copre ambiti molto diversi tra loro.
Le principali aree di attività includono:

  • Approvvigionamento: Tutte le attività legate all’acquisto di prodotti o materie prime necessarie alla produzione.
  • Inventario: La gestione e il controllo dei prodotti in magazzino, fondamentale per procedere a nuovi ordini, contare le giacenze e compilare il bilancio.
  • Magazzino: Il luogo dove la merce viene stoccata, seguendo precise regole per garantire un funzionamento fluido e sicuro.
  • Imballaggio: Le operazioni necessarie per preparare le merci al trasporto, utilizzando imballaggi che ne preservino l’integrità.
  • Trasporto: Le attività relative al movimento delle merci, sia su strada, via aerea, marittima o ferroviaria, scegliendo il mezzo più adatto in base alla distanza, al tipo di prodotto e alla convenienza economica.

Profili professionali della logistica

Ogni area della logistica necessita di figure professionali con competenze specifiche.
Di seguito esploriamo i ruoli principali.

Account Manager

Si tratta di una figura centrale nella vita aziendale: l’Account Manager gestisce i rapporti tra l’impresa e i clienti rispondendo prontamente a tutte le nuove necessità del cliente in fatto di servizi.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/13820/cosa-fa-laccount-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Sales Area Manager

Si tratta di un ruolo di grande responsabilità: il Sales Area Manager è il responsabile della supervisione delle operazioni di vendita di unazienda in una determinata area geografica.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14186/cosa-fa-il-sales-area-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Key Account Manager

Si occupa del complesso compito di mantenere, gestire e sviluppare i rapporti con i clienti strategici allinterno dellimpresa.
Si tratta di una funzione chiave dato che è strettamente connessa alle vendite e ai profitti dei Key Customer.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14199/cosa-fa-il-key-account-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Field Sales Manager

Il Field Sales Manager nel mondo della logistica si occupa di tutta una serie di operazioni vitali per lo sviluppo dell’azienda andando ad assistere il personale di vendita nel raggiungimento dei loro obiettivi.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/13985/cosa-fa-il-field-sales-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Warehouse Manager/Responsabile della logistica

Questo professionista si occupa della supervisione e dellorganizzazione dei flussi delle merci: a partire dall’accettazione e smistamento in magazzino fino alla spedizione e consegna sia verso gli altri reparti aziendali (intercompany) sia verso l’esterno, distributori o clienti finali.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/13929/cosa-fa-il-warehouse-managerresponsabile-della-logistica-tutto-quello-da-sapere/

Lean Manager

Il Lean Manager è la persona che all’interno della struttura aziendale si occupa di guidare il processo di miglioramento continuo, applicando la strategia della “produzione snella” (lean production).
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14076/cosa-fa-il-lean-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Chief Financial Officer (CFO)

La figura del Chief Financial Officer (CFO) è a capo dell’Area Amministrazione, Finanza e Controllo delle aziende e riveste un ruolo centrale all’interno dell’impresa moderna essendo una delle figure manageriali di riferimento a supporto dell’imprenditore.
Questa figura, già importante in tempi normali, nei momenti di crisi diventa cruciale nella gestione dell’impresa, soprattutto in situazioni di crisi economica dato che si occupa di amministrare sia i capitali sia flussi di cassa.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14201/cosa-fa-il-chief-financial-officer-cfo-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Security Manager

Il Security manager è in grado di presidiare rischi e minacce aziendali nei settori tecnici, informatici e finanziari, è uno specialista in grado di individuare e prevenire intrusioni o tentativi di spionaggio ai danni dell’impresa per la quale lavora.
Questo professionista si occupa di prevenire e contrastare i rischi operativi (anche a livello informatico), finanziari e reputazionali delle aziende, e i suoi requisiti sono definiti dalla norma UNI 10459 e dalla legge 81 sulla sicurezza (ex 626).
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14419/cosa-fa-il-security-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Import-Export Manager

Questa figura è colui che si occupa degli adempimenti di tutte le pratiche burocratiche e amministrative di ogni trasporto, così come di rimanere in contatto con clienti, agenti e fornitori.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14730/cosa-fa-limport-export-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Responsabile di Magazzino

È colui che si assicura che il magazzino funzioni in modo efficiente. Il responsabile di magazzino non solo gestisce il personale (magazzinieri, mulettisti e addetti alla logistica) ma organizza le risorse e i processi necessari per la ricezione, lo smistamento, il magazzinaggio e la spedizione delle merci.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14805/cosa-fa-il-responsabile-di-magazzino-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

HSE Manager

L’HSE Manager è il professionista che si occupa del coordinamento, della consulenza e del supporto gestionale per limplementazione di sistemi integrati ambiente e salute/sicurezza, con l’obiettivo ultimo di migliorare l’efficienza complessiva dell’organizzazione per la quale lavora.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14642/chi-e-lhse-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Plant Manager

In Italia esistono diverse diciture che si riferiscono tutte alla figura del Plant Manager, può essere denominato Responsabile di Stabilimento, Capo Progetto o Manager di Prodotto.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14654/chi-e-il-plant-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Innovation Manager

L’Innovation Manager è un professionista che implementa modifiche utili per migliorare l’efficienza operativa e la produttività di un’azienda.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/14668/cosa-fa-linnovation-manager-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

CRM Specialist

Un Customer Relationship Management (CRM) Specialist, in italiano specialista della gestione delle relazioni con i clienti, gestisce la tecnologia di un’azienda per migliorare il marketing.
Il suo compito è massimizzare l’efficienza dei dati e del software CRM per migliorare l’assistenza clienti.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/Articoli/15464/cosa-fa-il-crm-specialist-tutto-quello-da-sapere-su-ruolo-e-competenze/

Site manager

Controllano e dirigono le attività degli appaltatori dall’inizio alla fine, dirigono e supervisionano i vari appaltatori e subappaltatori dalla preparazione del sito e dalla posa delle fondamenta fino agli ultimi ritocchi.
I site manager supervisionano il processo con occhio critico, forniscono input per la selezione e l’assunzione degli appaltatori e fungono da collegamento tra appaltatori e clienti.
Scopri tutto su ruolo e competenze: https://www.logisticamente.it/articoli/48763/cosa-fa-un-site-manager-responsabilita-e-formazione/





A proposito di Non si può non sapere