L'accordo tra FS Italiane e Russian Railways e la concorrenza cinese nel campo dell'alta velocità.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Italia e Russia cooperano per l’alta velocità.

11 Luglio 2016

Renato Mazzoncini, amministratore delegato e direttore generale di Ferrovie dello Stato Italiane, e Oleg Belozerov, presidente di Russian Railways, hanno firmato un memorandum d’intesa per una cooperazione ferroviaria tra i due Paesi.

L’accordo tra FS Italiane e Russian Railways riguarderà lo sviluppo delle infrastrutture ferroviarie e la fornitura di prodotti e servizi per la logistica, il trasporto merci e il trasporto di passeggeri, oltre che la costruzione di linee ad alta velocità in Russia e la realizzazione di nuove infrastrutture ferroviarie in diversi Paesi.

A far concorrenza al nostro Paese interviene la Cina che, come avevamo già riportato nell’articolo “Hyperloop: il treno ad alta velocità per collegare Cina, Russia ed Europa”, sarebbe interessata ad un grande investimento per rivoluzionare il trasporto ad alta velocità, con treni di nuova generazione pronti a viaggiare ad oltre 1000 km/h attraverso le grandi mappe dell’Est del globo.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali