Aumentano del 2% i pedaggi per chi attraversa i trafori in funzione della classe ecologica.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Monte Bianco e Fréjus: ecco i rincari per il 2015.

7 Gennaio 2015

Un lieve aumento, +2,59% e +2%, per i mezzi che attraversano i trafori del Monte Bianco e le autostrade austriache, stabilito da una Commisione intergovernativa italo-francese, e che riguarda i veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate in funzione degli assi e  della classe ecologica del mezzo.

L’aumento deriva dall’adeguamento all’inflazione media registrata in Italia e in Francia (+0,19%), nonché da un incremento straordinario deciso dai Ministri dei Trasporti italiano e francese (+2,40%).

L’aumento è calcolato sulla combinazione dei seguenti elementi: + 0,19%, corrispondente alla media dei tassi di inflazione registrati in Italia e in Francia nel periodo dal 1°settembre 2013 al 31 agosto 2014; + 2,40%, corrispondente all’incremento straordinario stabilito dai Ministri delle Infrastrutture italiano e francese.

È stata tuttavia soppressa l’ulteriore maggiorazione che dal 2013 veniva applicata ai veicoli Euro 3.
Austria: il pedaggio dell’A12 (Inntal Autobahn) subisce un rincaro del +20%.
Per approfondimenti, è possibile consultare nel dettaglio le nuove tariffe dei pedaggi.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali