Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Gruppo FS Italiane: Terminali Italia si unisce al Polo Logistica

L'integrazione dei servizi terminalistici per potenziare l'intermodalità e aumentare il traffico merci




Trasporti Nazionali e Internazionali

Gruppo FS Italiane: Terminali Italia si unisce al Polo Logistica

17 Giugno 2024

Terminali Italia, società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano, gestisce 14 terminal intermodali merci distribuiti su tutto il territorio nazionale.
Recentemente, questa realtà ha fatto il suo ingresso nel Polo Logistica, un passo strategico in linea con il Piano Industriale del Gruppo FS guidato dall’Amministratore Delegato Luigi Ferraris.
L’operazione di integrazione è stata realizzata tramite la scissione del capitale sociale di Terminali Italia da Rete Ferroviaria Italiana (RFI) a favore di Mercitalia Logistics, la capofila del Polo Logistica.
Questo passaggio consente a Mercitalia Logistics di diventare il socio unico di Terminali Italia, assumendo anche il ruolo di direzione e coordinamento.

Conferma dell’organico e potenziamento dei servizi

La gestione unificata dei servizi terminalistici di ultimo miglio permette di creare una maggiore sinergia tra trasporto ferroviario e stradale.
Questa integrazione è fondamentale per incrementare la quota di traffico intermodale delle merci, ottimizzando l’efficienza e riducendo i tempi di transito. Nonostante il cambiamento strutturale, l’organico di Terminali Italia rimane invariato, continuando a contare su oltre 230 dipendenti.
Questo conferma la volontà del Gruppo FS di mantenere e potenziare le competenze interne, assicurando al contempo una continuità operativa e un miglioramento dei servizi offerti.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali