Il nuovo Libro Bianco 2024 evidenzia le opere infrastrutturali vitali per potenziare la competitività dell'Emilia-Romagna nel panorama nazionale e internazionale




Trend

Logistica in Emilia-Romagna: nel libro bianco 2024 le infrastrutture cruciali

3 Aprile 2024

L’Emilia-Romagna si posiziona al centro dell’attenzione con il rilascio del Libro Bianco 2024, un documento che delinea le opere infrastrutturali indispensabili per rafforzare la competitività di questa regione vitale.
Unioncamere Emilia-Romagna e la Regione, con il supporto di Uniontrasporti, hanno identificato progetti di portata critica come la Zona Logistica Semplificata, il potenziamento del nodo di Bologna, e la sicurezza della E45, rivelando una visione prospettica per il tessuto economico locale.

Progetti infrastrutturali per una competitività sostenibile

Le infrastrutture, dalla quarta corsia dell’A14 alla Cispadana, dall’Alta Velocità Adriatica all’ammodernamento della SS16, sono il fulcro per lo sviluppo logistico e la connettività.
Con una visione chiara verso il miglioramento dei flussi di traffico e l’efficienza nei trasporti, questi progetti mirano a facilitare l’import/export, sostenendo l’economia regionale e nazionale.

Con un indice di performance territoriale superiore di oltre 20 punti rispetto alla media nazionale, l’Emilia-Romagna emerge come leader nel trasporto ferroviario, logistica, tecnologie digitali e sostenibilità ambientale.
Questi dati non solo enfatizzano l’importanza delle infrastrutture pianificate ma sottolineano anche la necessità di accelerare il loro completamento.

L’assessore regionale Andrea Corsini sottolinea l’urgenza di realizzare tali infrastrutture per migliorare la mobilità e i tempi di percorrenza, essenziali per il benessere dei cittadini e l’efficienza economica.
Questi progetti, rappresentando ponti verso l’estero e acceleratori di commercio, si confermano pilastri per il progresso regionale.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend