Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Trasporto multimodale, l’Emilia-Romagna mette a disposizione 6,4 milioni di euro

L’Emilia-Romagna ha attivato un bando da 6,4 milioni di euro dedicato alle imprese logistiche e gli operatori del trasporto multimodale per favorire un trasporto più green. Scopri di più




Trasporti Nazionali e Internazionali

Trasporto multimodale, l’Emilia-Romagna mette a disposizione 6,4 milioni di euro

13 Febbraio 2023

L’Emilia-Romagna mette a disposizione delle imprese logistiche e gli operatori del trasporto multimodale 6,4 milioni di euro per incentivare un trasporto più green.
Con questo nuovo bando la Regione prevede di spostare dalle strade alla ferrovia oltre 4,8 milioni (4.848.000) di tonnellate di merci pari a circa 173mila veicoli diesel pesanti da 28 tonnellate Euro 5 con un risparmio di emissioni di circa 37mila tonnellate di CO2 equivalenti e 1.900 chilogrammi di PM in tre anni (calcolati sulla base di un modello previsionale europeo).
I beneficiari diretti sono le imprese logistiche e gli operatori del trasporto multimodale anche in forma consorziata o cooperativa, regolarmente costituiti e con sede legale in uno degli Stati membri dell’Ue, nonché le imprese con sede legale nei Paesi che fanno parte dello Spazio Economico Europeo (SEE) e/o dell’Associazione Europea di Libero Scambio (EFTA).

Le dichiarazioni

Irene Priolo, Vicepresidente con delega alla Transizione ecologica e contrasto al cambiamento climatico, e Andrea Corsini, assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, hanno dichiarato in una nota: “Siamo sempre più determinati a incentivare soluzioni eco-sostenibili per il trasporto delle merci per contribuire con ogni mezzo alla riduzione dell’inquinamento nella nostra regione, ma anche per promuovere un sistema economicamente vantaggioso per le imprese.
L’obiettivo, in linea con il Patto per il Lavoro e per il Clima, è infatti quello di tenere in equilibrio crescita e ambiente in ogni azione o provvedimento regionale.
Siamo convinti – chiudono – che attraverso questo bando potremo non solo contribuire a sostenere un comparto importante della nostra economia, ma anche a promuovere e diffondere buone pratiche per l’intero territorio emiliano-romagnolo”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali