Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Amazon lancia un nuovo programma a sostegno degli autotrasportatori

Un progetto di Amazon pensato per supportare la nascita e la crescita delle PMI degli autotrasportatori




Servizi e accessori per il trasporto

Amazon lancia un nuovo programma a sostegno degli autotrasportatori

19 Novembre 2020

La crescita di Amazon è costante da ormai dieci anni in Italia. Il colosso di Seattle continua ad aumentare sia i prodotti offerti sia la qualità dei servizi.
In questo suo percorso di crescita Amazon ha voluto creare un programma a sostegno degli autotrasportatori, un progetto pensato per supportare la nascita e la crescita delle PMI dell’autotrasporto.

A chiunque volesse avviare una nuova impresa di consegna Amazon offre supporto con ordini da consegnare, oltre a dare accesso a tecnologie all’avanguardia, formazione sul campo e agevolazioni su una serie di beni e servizi (dall’assistenza contabile e fiscale alla copertura assicurativa).

Ulteriori incentivi sono stati pensati per i dipendenti che decidessero di avviare una propria società di logistica (tutte le informazioni su logistics.amazon.it).
I dipendenti che si metteranno in proprio potranno accedere a un programma di incentivi come parte dell’impegno a lungo termine dell’azienda.

Per il sostegno di queste attività Amazon ha previsto di stanziare fino a un massimo di 15.000 euro come supporto per la copertura dei costi di avvio, inoltre l’azienda garantisce un importo pari a tre mesi dello stipendio lordo.

Secondo uno studio condotto dal colosso dell’e-commerce i profitti annui stimati per gli autotrasportatori che dovessero aderire a questo programma oscillano tra i 60.000 e i 140.000 euro all’anno, questo con una flotta con un minimo di 20 di veicoli fino a un massimo di 40 mezzi.
Questo programma si inserisce tra gli incentivi che l’azienda lancia per favorire le collaborazioni con gli imprenditori del comparto logistico in Italia, un esempio tra tutti è il servizio Relay dedicato ad imprese esterne.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto