Autotrasporti: lo sciopero programmato non è più per inizio agosto, ma per fine settembre




Trasporti Nazionali e Internazionali

Sciopero autotrasporti, slitta il fermo

30 Luglio 2018

“Incontro interlocutorio che non soddisfa le richieste degli autotrasportatori. Attendiamo gli esiti del tavolo di confronto con la categoria annunciato dal Ministero dei Trasporti”. Amedeo Genedani, Presidente di Confartigianato Trasporti e di Unatras, commenta così il confronto tenutosi lo scorso sabato 28 luglio presso la sede del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con il ministro Danilo Toninelli e il sottosegretario Edoardo Rixi.

“Nel corso dell’incontro – riferisce il Presidente di Confartigianato Trasporti Marche Elvio Marzocchi – abbiamo illustrato al ministro e al sottosegretario le problematiche del settore, prima fra tutte il taglio alle deduzioni per le spese documentate. Apprezziamo la disponibilità del ministro, che ha annunciato l’apertura di un tavolo di confronto con la nostra categoria per individuare soluzioni da attuare in tempi brevi nell’interesse degli autotrasportatori e dell’economia del Paese”.

Una disponibilità, quest’ultima, che ha spinto Unatras a far slittare all’ultima settimana di settembre (24-28) il fermo nazionale dei servizi di autotrasporto merci previsto dal 6 al 9 agosto.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali