Il comunicato diffuso dall'Agenzia delle Entrate apporta alcune modifiche.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Autotrasporto: bonus confermato nel 2016.

6 Luglio 2016

Sconti confermati, nel mondo degli autotrasportatori, nel 2016, ma con alcune sostanziali modifiche.
Il comunicato stampa diffuso questa settimana dall’Agenzia delle Entrate ha reso noto che il Dipartimento delle Finanze ha ridefinito le agevolazioni per il 2016 secondo le risorse disponibili, apportando alcune modifiche rispetto al 2015.

Il primo elemento di modifica riguarda le deduzioni forfettarie per l’autotrasporto merci per conto di terzi effettuato personalmente dall’imprenditore oltre i limiti comunali della sede aziendale, per cui è prevista una deduzione di spese non documentate per il periodo d’imposta 2015 pari a 51 euro, mentre il secondo regola la stessa disciplina all’interno dello stesso Comune, garantendo un importo deduttivo pari al 35% di quello spettante per i medesimi trasporti transcomunali.

La deduzione andrà indicata nei quadri RF e RG dei modelli Unico 2016 PF e SP, così come indicato nelle istruzioni del modello.
Rimangono invariate, invece, le agevolazioni relative alla facoltà di recupero, tramite compensazione in F24, dei contributi versati al SSN sui premi assicurativi per responsabilità civile.






A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali