È stato istituito dal Protocollo d'intesa sottoscritto al Ministero dell'Interno.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Autotrasporto: il nuovo Osservatorio nazionale sui furti e le rapine.

5 Maggio 2016

Con un accordo di durata biennale, è stato istituito l’Osservatorio nazionale sui furti e le rapine nel settore dell’autotrasporto.
Lo ha stabilito un protocollo d’intesa firmato a Roma dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano, dal Presidente del Comitato Centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori Teresa Di Matteo, dal Presidente di ANAS Spa Gianni Vittorio Armani, dal Presidente di Aiscat (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori) Fabrizio Palenzona e dal Direttore Generale di ANIA Dario Focarelli.

“La sottoscrizione del Protocollo rappresenta un deciso passo avanti nella strategia di contrasto al fenomeno dei furti e delle rapine a danno dei veicoli commerciali che con gli anni si è caratterizzato sempre più come un fenomeno legato alla criminalità organizzata – ha commentato il presidente Anita, Thomas Baumgartner – Il coinvolgimento dei gestori delle infrastrutture, delle società assicurative e della rappresentanza dell’autotrasporto attraverso il Comitato centrale dell’Albo, insieme alle forze di Polizia, consentirà di raggiungere risultati ancora più positivi nel contrasto ad una piaga che contraddistingue negativamente il nostro Paese e che non ha eguali in Europa”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali