Tra pochi giorni sarà attiva una linea marittima bimestrale tra Rades e quello di Sagunto.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Un nuovo collegamento tra Tunisia e Spagna.

30 Novembre 2015

È stata aperta una nuova linea marittima che collegherà la Tunisia con la Spagna.
Venerdì, infatti, ANSAmed ha riportato la notizia che tra qualche giorno, dal 7 dicembre, sarà attivo un nuovo collegamento tra il porto di Rades e il porto di Sagunto, situato nella comunità autonoma Valenciana.

Ad annunciarlo è stata la Compagnie tunisienne de navigation (CTN), la principale compagnia di navigazione che dal 1959 mette in contatto la Tunisia con i più importanti partner commerciali e strategici.
La Compagnia ha sottolineato che la nuova tratta sarà una linea regolare e che la sua frequenza sarà di ogni quindici giorni.

Nell’ultimo rapporto Doing Business, stilato dalla Banca Mondiale, emerge che questo nuovo collegamento consentirà di migliorare in modo sensibile l’efficienza del traffico merci di importazione ed esportazione del porto di Rades, già collegato al porto di Barcellona con una tratta di trasporto a cadenza settimanale.

Rades, appartenente al Governatorato di Ben Arous, situato a 9 km sud-est di Tunisi, è considerato un sobborgo della capitale.
Ogni domenica è prevista una partenza da Rades, con arrivo a Sagunto martedì e nello stesso giorno ritorno verso Rades, con arrivo il giovedì.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali