Un report pubblicato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha rilevato che nel 2021 i traffici dell’autotrasporto sono tornati ai livelli pre-Covid 19. Ecco i dati nel dettaglio




Trasporti Nazionali e Internazionali

Autotrasporto: nel 2021 i traffici hanno toccato i livelli pre-Covid 19

4 Febbraio 2022

Il Report dell’Osservatorio sulle tendenze di mobilità durante l’emergenza sanitaria – IV trimestre 2021 pubblicato dal MIMS (Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili) ha rilevato che nell’ultimo quadrimestre l’autotrasporto ha registrato numeri decisamente migliori rispetto ai due anni precedenti.

Nello specifico a dicembre è stato registrato, per quanto riguarda i volumi di traffico, un +5% sulla rete ANAS e +10% sulle autostrade rispetto a due anni fa.
Per quanto riguarda l’andamento dell’intero anno, questo resta sostanzialmente simile a quello del 2019, complici le chiusure e le limitazioni (zone rosse e arancioni) che hanno interessato il Paese tra gennaio e aprile 2021.

Le rilevazioni contenute nel Report trimestrale dell’Osservatorio sulle tendenze di mobilità, predisposto dalla Struttura Tecnica di Missione (STM) del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili – IV trimestre 2021, sono state realizzate a partire dai dati messi a disposizione dagli operatori multimodali nazionali, dalle Direzioni Generali del MIMS e da quelli dei database open source dei principali player nazionali e internazionali della mobilità.

Vuoi conoscere in anteprima le interviste e gli approfondimenti pubblicati su Logisticamente.it?

Compila il form per ricevere ogni martedì gli ultimi aggiornamenti dal mondo della logistica





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali