La società annuncia nuove rotte tra Pianura Padana e Belgio, Francia, Germania e Olanda




Trasporti Nazionali e Internazionali

Mercitalia punta a potenziare i collegamenti tra Italia e Nord Europa

11 Maggio 2017

Polo Mercitalia, la nuova società che integra le diverse attività di trasporto merci e logistica di Ferrovie dello Stato, ha presentato lo scorso 10 maggio, all’interno del biennale Transport Logistic di Monaco di Baviera, la propria nuova strategia internazionale.

A interessare la società italiana sono in particolare i corridoi verso Nord, soprattutto quelli del Reno-Alpi, del Lötschberg e del Gottardo.
Questa nuova politica parte proprio dalla Svizzera, dove opera la controllata TX Logistik Switzerland.
Il piano industriale di Polo Mercitalia prevede investimenti per 1,5 miliardi di euro.

“Il mercato di riferimento del Polo Mercitalia è l’Europa – ha confermato Marco Grosso, amministratore delegato e direttore generale di Mercitalia Logistics – Per questo abbiamo l’ambizioso obiettivo di servire i clienti contando esclusivamente sulla capacità produttiva interna.

Partendo dai terminal italiani i treni raggiungeranno il Nord Europa con una velocità e capillarità decisamente superiori – continua Grosso – in discontinuità con il passato e in linea con gli obiettivi strategici e industriali del Polo.
Un impegno che, nei prossimi dieci anni, ci porterà a sviluppare più della metà del nostro giro d’affari con le attività internazionali”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali