Le società inaugurano una collaborazione per promuovere il sistema logistico del Nord Ovest




Trasporti Nazionali e Internazionali

FNM e FuoriMuro: presentata la nuova partnership

30 Marzo 2017

Mercoledì 29 marzo è stata presentata a Genova la nuova partnership tra FNM Spa e la società FuoriMuro.

L’intesa prevede un investimento di FNM pari a 1,3 milioni di euro, con il quale acquisirà il 49% della partner.
“FuoriMuro, che conta oggi 106 dipendenti – ha spiegato Guida Porta, presidente FuoriMuro – e il cui personale è impiegato al 50% nella manovra, al 40% nelle attività d’Impresa Ferroviaria e al restante 10% in attività di supporto, ha investito dall’anno della sua costituzione (2010) oltre 10 milioni di euro nel materiale rotabile e oltre un milione di euro nella formazione dei dipendenti.
Abbiamo deciso di scorporare il ramo d’azienda che detiene il materiale rotabile costituendo una nuova azienda dedicata all’acquisto e al noleggio del materiale rotabile”.

Il piano di sviluppo FuoriMuro prevede l’avvio di nuovi servizi ferroviari shuttle in grado di collegare con il Nord Italia i porti liguri, in primis quello di Genova, ma anche quelli di Savona/Vado e La Spezia, offrendo ai clienti un servizio completo che includerà la gestione di uno o più hub per il riordino e il rilancio dei container verso il centro Europa”.

“Regione Lombardia – ha spiegato quindi il Presidente di FNM Andrea Gibelli – insieme alle altre Regioni del Nord Ovest ha insediato una cabina di regia per promuovere il sistema logistico del Nord Ovest e per consentire al mondo dell’impresa di sfruttare le potenzialità offerte, ad esempio, dal raddoppio del Canale di Suez e dell’apertura del Gottardo.
Con l’accordo che presentiamo oggi vogliamo seguire esattamente la direzione tracciata dall’intesa istituzionale”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali