A dicembre Poste Italiane ha consegnato 27 milioni di pacchi, circa 10 milioni in più rispetto allo stesso periodo del 2019




Servizi e accessori per il trasporto

Logistica last mile, Poste ha consegnato il +56% di pacchi in più a dicembre 2020

20 Gennaio 2021

Anche in Italia il settore dell’e-commerce continua a crescere e a spingere la crescita delle aziende che operano nella logistica last mile.
In Italia Poste Italiane ha registrato un aumento del 56% della consegna di pacchi nel mese di dicembre 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

A dicembre Poste Italiane ha consegnato 27 milioni di pacchi, circa 10 milioni in più rispetto allo stesso periodo del 2019.
Un impegno non da poco per Poste Italiane che ha mostrato di avere una struttura adatta a poter movimentare grandi volumi.

Come affermato da Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane, è stato possibile raggiungere questo risultato grazie all’entrata in funzione di un grande centro di smistamento a Roma. La struttura logistica di Poste si rafforzerà ulteriormente con attivazione, nel primo trimestre del 2021, di un nuovo grande hub nei pressi di Milano.

Poste Italiane punta a crescere per questo motivo ha stretto delle partnership con due innovative startup: Milkman e sennder GmbH.
La prima è una piattaforma logistica specializzata per le consegne personalizzate mentre il secondo è un vettore digitale specializzato nell’offrire soluzioni nel trasporto a lungo raggio a pieno carico.

Inoltre, continua lo sforzo di Poste Italiane per ridurre il proprio impatto ambientale, a tal proposito l’azienda sta investendo al fine di rinnovare la propria flotta con l’obiettivo di arrivare entro il 2022 a 26mila mezzi a basso impatto ambientale.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto