I risultati dello studio di Generix mostrano l'inadeguatezza dei dispositivi di sicurezza per la logistica




Hardware e Software per il Magazzino

Come gestire i rischi della catena logistica

19 Settembre 2016

Uno studio condotto da Generix Group – software vendor specializzato in soluzione collaborative  su 145 aziende logistiche europee, ha indagato sulla gestione dei rischi e degli imprevisti logistici.
Secondo le aziende, il metodo più sicuro per mettere in sicurezza le operazioni logistiche consiste nel migliorare le performance, diminuire i costi e ridurre i rischi.

Ben 8 aziende su 10 sono consapevoli dei problemi causati dalla gestione dei rischi operativi: in particolare, si teme il malfunzionamento dei sistemi operativi.
Per il 65% degli intervistati, sono i Direttori Supply Chain a preoccuparsi della prevenzione dei rischi logistici, ma solo una piccola parte delle aziende coinvolge l’intero ecosistema in cui operano: è diffusa la convinzione che si trattino di problemi da risolvere internamente.

Il risultato è una certa “opacità” tra gli elementi della catena logistica (azienda, spedizionieri, trasportatori, fornitori), che non favorisce la realizzazione di pratiche collaborative per la gestione dei rischi.
Addirittura il 5% delle aziende dichiara di non aver la minima idea di come affrontare questi pericoli, sebbene coscienti delle conseguenze.

La soluzione proposta da Generix Group è Easy Order Tracking, un sistema basato proprio “sulla visibilità totale dei rischi e sulla loro gestione collaborativa, a livello di supply chain estesa“, come ha affermato Isabelle Badoc, Product Marketing Manager Supply Chain di Generix Group.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino