Il comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri è stato pubblicato in Gazzetta.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Approvato ufficialmente il Piano strategico nazionale della portualità e della logistica.

2 Novembre 2015

Sulla Gazzetta Ufficiale n.250 del 27 ottobre 2015 è stato approvato il Piano strategico per la portualità e la logistica che individua delle risoluzioni da attuare sia sui porti che sulla loro accessibilità.

Sono stati i analizzati i profili e le performance dei porti italiani, gli accordi Euro-Mediterranei, gli scenari geo-economici di riferimento, l’attuale offerta dei servizi e le procedure amministrative di sdoganamento, troppo complesse e disomogenee rispetto la competitività internazionale.

Sulla scorta di questa analisi, la strategia integrata che è stata individuata è articolata per dieci obiettivi:

  • semplificazione e snellimento;
  • concorrenza, trasparenza e upgrading dei servizi;
  • miglioramento accessibilità dei collegamenti marittimi;
  • integrazione del sistema logistico;
  • miglioramento delle prestazioni infrastrutturali;
  • innovazione;
  • sostenibilità;
  • certezza e programmabilità delle risorse finanziarie;
  • coordinamento nazionale e confronto partenariale;
  • attualizzazione della governance del sistema.

La governance attuale infatti risale ancora al 1994 ed ha evidenziato diversi limiti e problematiche.
È stato quindi proposto un nuovo modello di governance che prevederà il riassetto e l’accorpamento delle autorità portuali esistenti.

Gli obiettivi del Piano sono sia di migliorare la competitività del sistema portuale e logistico sia quello di agevolare l’aumento del traffico merci e persone, promuovendo l’intermodalità del traffico merci.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali