Le risorse stanziate ammontano complessivamente ad euro 10 milioni e sono da destinare all'agevolazione della formazione.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Autotrasporto e formazione: domande a partire dal 28 settembre.

24 Settembre 2015

Le domande per accedere ai contributi a favore delle iniziative di formazione professionale nel settore autotrasporto devono essere presentate, in via telematica, a partire dal 28 settembre 2015 ed entro il termine perentorio del 30 ottobre 2015.

Le domande dovranno essere sottoscritte con firma digitale dal legale rappresentante dell’impresa, del consorzio o della cooperativa richiedente ed inviate telematicamente, seguendo le specifiche modalità indicate sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti nella sezione Autotrasporto Contributi (art. 2, comma 3).

Il contributo massimo erogabile per l’attività formativa è fissato in euro 150.000 per impresa o, nel caso di raggruppamento di imprese, per ogni impresa che all’interno del raggruppamento stesso concretamente partecipi all’attività formativa, è comunque limitato ai seguenti massimali:

a) ore di formazione: cinquanta per ciascun partecipante;
b) compenso della docenza in aula: 120 euro per ogni ora;
c) compenso dei tutor: 30 euro per ogni ora;
d) servizi di consulenza a qualsiasi titolo prestati; 20 per cento del totale dei costi ammissibili (art. 2, comma 4).

Ricordiamo che per ogni progetto formativo, la formazione a distanza non potrà superare il 20% del totale delle ore di formazione.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali