Parte la fase calda della trattativa diretta.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Rinnovo del CCNL Trasporto Merci e Logistica.

22 Settembre 2015

Sindacati e imprese, venerdì 25 settembre, si incontreranno per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro.
Tra qualche giorno avrà infatti luogo un primo incontro di 24 associazioni di categoria della filiera logistica, e la strada si preannuncia già lunga e articolata: a maggio, infatti, Unatras e Anita hanno detto di volere un nuovo contratto, differente da quello firmato con le altre sigle, disdicendo l’attuale.

La lettera di disdetta di Anita e Unatras è arrivata a Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti a maggio, mentre si stavano già svolgendo le assemblee dei lavoratori per preparare la piattaforma di rinnovo del CCNL, che di fatto scadrà il 31 dicembre 2015.
I confederali hanno, dal canto loro, risposto che non intendono firmare due distinti CCNL.

Si vedrà quindi se e come Anita e Unatras decideranno di partecipare al Tavolo.
Dal punto di vista dei contenuti, le questioni che verranno presentate andranno dal dumping sociale degli autisti, la perdita del loro potere d’acquisto e i loro posti di lavoro, fino all’ampio tema delle cooperative di facchinaggio, le inchieste sul lavoro nero e le infiltrazioni mafiose per quanto riguarda i magazzini.
Di certo questo incontro si preannuncia il primo di una lunga serie.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali