Arriva E@sy commerce, la guida di Poste Italiane che spiega luci e ombre del commercio elettronico.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Vuoi sapere tutto sull’e-commerce? Per i tuoi acquisti sicuri e affidabili.

15 Giugno 2015

Premessa
L’e-commerce risulta essere uno dei pochi settori economici in continua espansione: solo in Italia la crescita si attesta intorno al 17% e non accenna a calare.
I settori che registrano un significativo aumento delle vendite online sono l’abbigliamento, l’elettronica, l’editoria e soprattutto i viaggi.

Negli anni l’e-commerce ha subìto trasformazioni notevoli, venendo sempre di più incontro ai bisogni degli utenti e rendendo l’esperienza della navigazione sempre più simile alla visita in un negozio fisico: non solo vengono realizzati siti per poter acquistare direttamente dal cellulare, ma i prodotti vengono fotografati e descritti con grande cura, riportando molto spesso anche le opinioni di chi ha già comprato.

Le FAQ rispondono a qualsiasi dubbio si possa avere nella procedura di acquisto e il cliente può sempre ricorrere all’assistenza telefonica o via mail del sistema di Customer Care.
Inoltre, i migliori siti di e-commerce sono sempre molto specifici circa le condizioni di vendita e di spedizione, e garantiscono per legge la protezione dei dati di ogni singolo cliente.

Poste Italiane e lo sviluppo dell’e-commerce
Come afferma anche Vincenzo Accardi, responsabile di Area Logistica di Poste Comunicazione e Logistica, “Poste Italiane, che punta molto sullo sviluppo dell’e-commerce, sta investendo risorse finanziarie e competenze per ideare e realizzare servizi evoluti per il commercio elettronico, le spedizioni e i pagamenti online”.

Evidenti sono i risultati di questa azione, se si pensa che nel primo quadrimestre 2015 l’incremento delle spedizioni ha portato a un aumento di volumi pari a 203mila pacchi in più rispetto allo stesso quadrimestre 2014.
Potendo contare sulla distribuzione capillare sul territorio e sulla possibilità di integrare le piattaforme logistico-postali con quelle di pagamento digitale, Poste Italiane intende assicurare a tutti i cittadini, le imprese e la Pubblica amministrazione l’accesso all’economia digitale attraverso servizi semplici e affidabili.

Pertanto, volendo promuovere la cultura del commercio elettronico dando in merito informazioni e indicazioni, Poste Italiane ha lanciato una nuova iniziativa, sensibilizzando così gli utenti della rete riguardo gli acquisti online e le strategie per garantire semplicità e sicurezza.
E@sy Commerce è la guida realizzata in collaborazione con diciannove associazioni dei consumatori e Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano, reperibile gratuitamente negli uffici postali e online.

Con questo manuale, Poste Italiane e le associazioni consumatori partecipanti al progetto si prefiggono di avvicinare i consumatori alla tecnologia, promuovendo un uso sicuro e responsabile di strumenti indispensabili per orientarsi nelle molteplici occasioni offerte dal web.

E@sy commerce, poche pagine per padroneggiare gli acquisti online
In 32 pagine E@asy commerce spiega tutto ciò che c’è da sapere sul commercio elettronico, riorganizzando i contenuti in otto capitoli facilmente consultabili.
Dalle informazioni basilari sul settore, ai trend, dai siti più sicuri e affidabili a come comprare via internet, fino a quali accortezze usare per fare acquisti sicuri, E@sy commerce guida il cliente ancora a digiuno di acquisti online in un mondo governato da regole non complicate ma che è opportuno conoscere a fondo.

È per questo motivo che il manuale dedica alcuni capitoli agli aspetti tecnici: il processo di acquisto e i suoi meccanismi, gli strumenti di pagamento (valutando quale sia il migliore tra carte di credito, prepagate, paypal), le raccomandazioni per mettere al riparo i lettori dalle frodi online (ma anche dal phishing e dalla truffa nigeriana), le cose da sapere sulle modalità di spedizione e ritiro dei prodotti.

Tutto viene spiegato con un linguaggio semplice e immediato, e ciò che è ritenuto più importante viene anche riassunto per punti in un riquadro a fondo pagina.
Infine, una sezione è riservata ai diritti e alla tutela del consumatore, con le possibilità di ricevere adeguata assistenza dal servizio clienti o accedere alla procedure di conciliazione, di recedere dall’acquisto o rendere il prodotto arrivato.

Per destreggiarsi in questo mondo che di nuovo ha anche un nutrito vocabolario, E@sy commerce riserva alle ultimissime pagine lo spazio per un comodo e ricco glossario, che include tutte le parole da sapere sulle-commerce e i dieci suggerimenti che le associazioni dei consumatori rivolgono a chiunque intenda utilizzare lo strumento dello shopping online.

Alcuni numeri
L’iniziativa di Poste Italiane è stata presentata a Milano il 27 maggio 2015.
A livello nazionale ecco dove è possibile reperire gratuitamente il vademecum, tra gli altri:

  • Lombardia, in 1100 uffici postali;
  • Toscana, 245;
  • Sicilia, 560;
  • Veneto, 551;
  • Viterbo e provincia, 44.  

È anche possibile consultare e scaricare E@sy commerce al link https://www.poste.it/resources/editoriali/azienda/pdf/Manuale_E_Commerce.pdf





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali