Graziano Delrio illustra il piano nazionale dei porti e conferma il porto di Napoli tra gli hub principali.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Porto di Napoli, hub centrale per l’Italia.

5 Maggio 2015

Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Graziano Delrio, a seguito di un incontro tenuto a Napoli con il neo commissario dell’Autorità Portuale della città, Antonio Basile, si è rivolto ai giornalisti affermando che nell’ambito del Piano nazionale dei Porti “sono stati scelti alcuni hub, cioè di alcuni poli principali, tra cui senz’altro ci sarà Napoli, intorno ai quali aggregare il sistema logistica e della portualità”.

Illustrando i punti che caratterizzano tale piano, Delrio ha anche annunciato un aumento dell’efficienza burocratica per superare la poca competitività dei porti italiani.
È previsto anche un miglioramento infrastrutturale finalizzato a favorire i trasferimenti.

Delrio ha anche dato un parere sull’esclusione lamentata da alcuni sindacati nell’ambito della stesura del Piano nazionale dei Porti e della Logistica, ricordando che “il Piano ha avuto una serie di passaggi, anche pubblici, dove sono stati accettati centinaia di contributi.

Se qualcuno ha ancora qualcosa da suggerire, lo può fare tranquillamente”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali