In collaborazione con l'Autorità portuale di Venezia, il punto sulle Motorways of the Sea.




Trasporti Nazionali e Internazionali

A Venezia la Conferenza europea sulle Autostrade del Mare.

27 Marzo 2015

Si è svolta in questi giorni la Conferenza europea dedicata alle Autostrade del Mare, Motorways of the Sea 2015, promossa dal coordinatore europeo delle Autostrade del Mare, Brian Simpson.

L’incontro, presso il terminal 103 della Marittima di Venezia in collaborazione con l’Autorità portuale di Venezia, ha affrontato il tema di come rendere sempre più efficiente e sostenibile il trasporto marittimo, come da obiettivi dell’Unione Europea sostenuti attraverso finanziamenti.

Quali? Il Programma Ten-T 2007-2013 – per esempio – per lo sviluppo delle Autostrade del Mare in Europa, con un co-finanziamento che interessa 55 progetti, per un totale di 450 milioni di euro di contributi, e che hanno generato investimenti nei porti europei per oltre 2 miliardi di euro.

“Il futuro europeo passa per i porti.
L’export extra Ue è aumentato dell’88% dal 2002 al 2013 e supererà il 100% entro una decina di anni, con una pressione sul trasporto marittimo e sui porti eccezionale”, ha detto Paolo Costa, Presidente dell’Autorità portuale di Venezia.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali