È quanto emerge dall'ultima edizione del rapporto annuale di EEA Agenzia Europea dell'Ambiente in materia di ambiente e trasporti.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Trasporti: ancora troppo inquinanti.

6 Marzo 2015

Il settore trasporti sta ancora producendo eccessive emissioni di gas serra e livelli pericolosi di inquinamento atmosferico e acustico.
Per questo è necessario aumentare le azioni che riducano l’impatto ambientale dei trasporti.

6.400 miliardi di chilometri percorsi dagli europei nel 2012 secondo il rapporto Transport and Environment Reporting Mechanism (TERM) 2014.
Il 70% dei chilometri è coperto dalle auto ed è in diminuzione dal 2009, mentre il trasporto aereo è aumentato molto velocemente negli ultimi decenni.

Da alcune ricerche emerge che le giovani generazioni preferiscono spendere il loro reddito disponibile in viaggi a lunga distanza piuttosto che in prodotti di consumo come le automobili.
Tuttavia la situazione è diversificata in Europa: nei primi 15 Paesi originari dell’Europa il picco di viaggi procapite in auto è stato raggiunto nel 2004, mentre continua a crescere nei 13 nuovi membri.

La nuova edizione del Rapporto TERM si sofferma in particolare sui viaggi a lunga distanza che rappresentano la maggiore pressione sull’ambiente.
Anche se la maggior parte dei viaggi sono a corta distanza, le lunghe distanze percorse dalle merci e la domanda di trasporto passeggeri rappresentano insieme fino a tre quarti delle emissioni di gas serra dei trasporti ed una gran parte delle emissioni di inquinanti atmosferici.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali