L’Ente mette a disposizione 300 abbonamenti che verranno assegnati in base all’ordine di arrivo delle domande ammissibili.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Bari: abbonamenti gratuiti per il servizio di Borsa Carichi.

10 Febbraio 2015

Attraverso un bando online sul sito della Camera di Commercio di Bari l’ente barese mette a disposizione un nuovo servizio, ovvero 300 abbonamenti gratuiti che verranno assegnati a sportello, in base all’ordine di arrivo delle domande ammissibili.
L’azione è finanziata dall’Ente camerale barese attraverso il progetto GIFT 2.0 (Interreg Italia-Grecia 2007-2013).

“Viaggiare a pieno carico – dichiara il presidente della CdC di Bari, Alessandro Ambrosi – permetterà al trasporto locale su gomma di risparmiare sui costi, aumentare i ricavi e allo stesso tempo di inquinare meno.
Con il GIFT 2.0 la CdC di Bari sta riversando sul territorio 600mila euro di budget per il miglioramento dei trasporti e della logistica merci regionale.

Ne nasceranno quattro diversi casi pilota, piccole iniziative d’eccellenza attraverso cui offriremo servizi reali e gratuiti alle imprese del settore.
Il bando per la borsa carichi costituisce il primo caso pilota; ne presenteremo altri tre, da qui ad agosto 2015, mese in cui il progetto si concluderà“.

Sono in tutto 6.750 le aziende pugliesi potenzialmente interessate al bando ed operano nei settori di autotrasporto e/o spedizione (codici ATECO 49.41, 52.24, 52.29 e relative sottocategorie).
Come ci si candida ad uno dei 300 abbonamenti gratuiti?
Partecipando al Bando per la concessione gratuita di un servizio di borsa carichi telematica alle imprese pugliesi di autotrasporto e spedizioni, scaricabile dal sito www.ba.camcom.it





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali