Li chiede Lupi, annunciando: “Le riforme della portualità e della logistica indispensabili per rendere più competitivo il nostro sistema economico”.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Il 9 febbraio Stati Generali della Logistica.

3 Febbraio 2015

Si riuniranno il 9 febbraio prossimo gli Stati Generali della logistica, e sarà l’occasione per avere il dettaglio del nuovo Piano strategico per la portualità, la cui stesura è prevista entro la fine dello stesso mese.
Secondo indiscrezioni, il Piano prevederebbe un unico porto di Genova, nel quale rientrerebbe Savona con la sola funzione operativo-strategica.

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, sta ribadendo la necessità di rilanciare e rendere competitivo il settore dei trasporti puntando anche “sulla semplificazione di controlli e burocrazia, sull’integrazione delle responsabilità dei soggetti coinvolti e sull’introduzione di procedure digitali”.

Si tratta, secondo il ministro, delle “riforme della portualità e della logistica indispensabili per rendere più competitivo il nostro sistema economico e produttivo diminuendo i tempi dei 18 controlli portuali a partire da quelli doganali, semplificando le norme, istituendo il contratto franco destino, utilizzando la telematica a bordo dei mezzi di trasporto”.
È questo che secondo il ministro Lupi si dovrà fare in Parlamento.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali