Votate le linee strategiche per lo sviluppo della portualità.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Assemblea di Assoporti: il rilancio del settore in sei punti.

5 Marzo 2014

“Sono molto soddisfatto sia del fatto che l’associazione abbia affrontato con grande coraggio il tema importante dello sviluppo a lungo termine del sistema portuale italiano, sia della approvazione all’unanimità anche da parte dei presidenti dei porti di Trieste, Venezia e Livorno”.

Così Pasqualino Monti, Presidente di Assoporti, ha commentato il voto favorevole ottenuto all’assemblea dell’associazione del 4 marzo 2014, in merito alle linee strategiche per lo sviluppo della portualità, sviluppate in sei punti.

Tra questi, la costituzione su iniziativa delle Autorità portuali, in collaborazione con le Regioni, di sistemi portuali e logistici che coordinino l’intera catena logistica; l’eliminazione della Legge 84 del 1994 del limite di 90 milioni annui della quota dell’IVA dovuta sull’importazione delle merci introdotte nel territorio nazionale; il coinvolgimento delle imprese produttive nella catena logistica e la crescita degli operatori logistici italiani.

Per informazioni: http://www.assoporti.it/node/50578





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali