Un passo che avvicina l'Italia al Nord Europa.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Genova: dal 20 febbraio sdoganamento in mare.

17 Febbraio 2014

Inizia il prossimo 20 febbraio l’attivazione della procedura di sdoganamento in mare a Genova.
Positivo il commento degli operatori, che considerano questo momento come un altro passo fondamentale per l’avvicinamento dell’Italia alle “best practices” dei porti del Nord Europa.

“Siamo lieti di riscontrare la forte determinazione dell’Agenzia delle Dogane – ha detto il presidente di Spediporto, Maurizio Fasce – a portare avanti un processo di ammodernamento così importante, che darà nuovi impulsi al rilancio della competitività del nostro sistema portuale.

La Direzione interregionale, recentemente costituita, di concerto con la Dogana di Genova, ha da subito voluto coinvolgere gli operatori e le associazioni nelle attività di coordinamento che precedono l’attivazione del “pre-clearing”.

Anche di questo siamo molto soddisfatti, certi che la cooperazione tra pubblica amministrazione e operatori sia un elemento imprescindibile per il miglioramento dei servizi portuali”.

“Lo sdoganamento in mare – ha spiegato il vice presidente di Spediporto, Renzo Muratore – è anche un importante tassello nella costruzione di un sistema portuale che vuole raggiungere l’obiettivo di un miglioramento complessivo dei servizi”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali