Ai soli autisti corrisposto il 75% del valore corrispondente alle 4,5 giornate di permessi.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Autotrasporto: a febbraio seconda rata di 44 euro.

10 Febbraio 2014

Secondo quanto stabilito con il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per la logistica, il trasporto merci e le spedizioni, firmato il 1 agosto 2013, che prevede un aumento economico delle retribuzioni nel periodo 2013-2015 e una “una tantum” da versare a titolo di arretrati, scatta a febbraio 2014 la seconda rata, pari a 44 euro, da versare ai lavoratori in servizio alla data di stipula dell’accordo.

A febbraio ai soli autisti verrà corrisposto un importo pari al 75% del valore corrispondente alle 4,5 giornate di permessi annui, come previsto dall’articolo 11 dello stesso Contratto.
Solo per il 2014 e per il 2015, infatti, i permessi, anziché fruiti, verranno obbligatoriamente monetizzati a inizio anno. Il nuovo CCNL ha decorso fino al 31 dicembre 2015.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali