L'Autorità portuale sarebbe in trattative con Contship per un accordo.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Porto di La Spezia: nuovo terminal per le merci deperibili.

7 Febbraio 2014

Secondo quanto riportato dal The Medi Telegraph, l’Autorità Portuale di La Spezia, dopo l’entrata al 50% del gruppo turco Arkas nel terminal, sarebbe in trattativa per concludere un contratto con Contship per creare un polo del freddo.

Il terminal remoto sarebbe situato a Santo Stefano Magra, e sarebbe dedicato alle merci deperibili.
I dati sul traffico di questo tipo di merci confermano infatti la crescita del Porto: anche se con volumi di 5.400 teu, il traffico in import ed export di merce deperibile a La Spezia è cresciuto del 6%, e l’import di frutta e derivati è arrivato al 93%.

Secondo il The Medi Telegraph i dettagli sull’operazione potrebbero essere rivelati entro il primo semestre di quest’anno.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali