Il direttore Kunz: accolto con favore l'accordo tra Italia e Svizzera.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Hupac: nel 2013 +1,7% dei traffici.

5 Febbraio 2014

Con 656.877 unità di carico trasportate su rotaia e 436.158 spedizioni solo nel trasporto intermodale transalpino, la società intermodale svizzera Hupac ha chiuso il 2013 con un aumento dell’1,7% rispetto al 2012, e un aumento del 2,1% nel trasporto transalpino, soprattutto nello snodo di Anversa.

È stata inoltre aumentata la frequenza dei treni da Anversa verso Verona e Barcellona.

In merito all’Italia, Bernhard Kunz, direttore di Hupac, ha dichiarato che la società accoglie con favore l’accordo tra Italia e Svizzera per il corridoio di quattro metri verso i terminal italiani di Luino e Chiasso, ribadendo la richiesta d’intervenire innanzitutto sulla tratta di Luino, “così il trasporto merci su strada potrà essere trasferito più velocemente sulle nuove infrastrutture ferroviarie”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali