Le novità in vigore dal 1 gennaio 2014, rese noto dall'associazione Anita.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Repubblica Slovacca: novità per i pedaggi autostradali.

8 Gennaio 2014

Dal 1 gennaio 2014 sono state introdotte alcune novità per i pedaggi autostradali anche nella Repubblica Slovacca.

Come riferito dall’associazione Anita, infatti, la revisione della rete stradale soggetta a pedaggio è stata estesa per ulteriori 234 km complessivi, tra autostrade, superstrade e strade di classe I; i veicoli di classe EuroVI vengono inclusi nella fascia che comprende i veicoli EuroV e EEV; il pedaggio aumenterà per i veicoli di classe Euro più inquinanti e diminuirà nel caso contrario; vengono introdotti degli sconti sull’ammontare dei pedaggi corrisposti e sui chilometri percorsi su singole tratte da un solo veicolo; sono state definite le norme sui controlli e sulla responsabilità oggettiva degli operatori obbligati al pedaggio; è stato istituito un registro centrale dei reati e degli illeciti amministrativi per una gestione più efficiente; infine viene stabilita la determinazione della gamma di pene per tali reati o illeciti amministrativi in base al grado di gravità.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali