Investimento di 2,8 milioni di euro da parte di Psa.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Genova: nuovo parco reefer al Terminal Vte.

16 Dicembre 2013

Con un investimento pari a 2,8 milioni di euro da parte di Psa, il Gruppo di Singapore che controlla il Terminal Vte, il Terminal di Genova si espande e viene dotato di 480 prese elettriche, candidandosi a diventare il maggiore parco reefer del Tirreno settentrionale.

Il Terminal è in grado di accogliere contemporaneamente 1.500 container reefer su una superficie di 6.800 metri quadrati, con nuove postazioni dotate di piattaforme metalliche alte cinque piani. “Questa seconda fase di ampliamento è stata decisa lo scorso anno e realizzata a tempo record da Vte e Ceisis”, ha spiegato Gilberto Danesi, amministratore delegato di Vte.

Tra le innovazioni presenti nel parco reefer, la possibilità di monitorare da remoto i container dotati di modem per interfacciarsi con la rete informatica del terminal, in modo che i lavoratori possano regolare la temperatura dalla centrale di comando senza dover scendere sul piazzale.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali