Realizzato dall'Autorità portuale su un'area di 69mila metri quadrati.




Trasporti Nazionali e Internazionali

A La Spezia centro unico per i servizi doganali nel retroporto.

20 Novembre 2013

È stato realizzato dall’Autorità portuale di La Spezia un centro unico per i servizi doganali nell’area retroportuale di Santo Stefano di Magra, su una superficie di 69mila metri quadrati presa in affitto da Fs Logistica.

L’area verrà destinata ai controlli e alle verifiche della merce in uscita dal porto di La Spezia e verrà realizzato lo sportello unico in una palazzina di 800 metri quadrati.

Si tratta di un unico centro strategico che renderà lo scalo più efficiente grazie al concentramento, alla velocizzazione, alla razionalizzazione delle procedure, e alla liberazione di spazi in banchina.

“Direi che con il centro unico servizi, il progetto Widermos, la piattaforma ApNet, unitamente al preclearing, avremo un porto decisamente all’avanguardia nel possesso ed uso dei migliori strumenti informatici”, ha dichiarato Lorenzo Forcieri, Presidente dell’Autorità Portuale di La Spezia.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali