Luigi Merlo: "Inutile la bozza di riforma portuale passata in Senato".




Trasporti Nazionali e Internazionali

Logistica portuale: serve una nuova legge.

1 Ottobre 2013

I principali esponenti delle compagnie di navigazione, dei terminalisti, della logistica e le associazioni di categoria, insieme alle Autorità Portuali del Nord Italia, si sono riunite a Genova il 1 ottobre, in occasione dell’incontro programmato dalla fondazione Res Publica.

“Da questo incontro – ha spiegato Luigi Merlo, presidente dell’Autorità Portuale di Genova – è emerso un quadro totalmente nuovo e contraddistinto da un’ampia condivisione fra gli addetti ai lavori, in vista di una legge di sistema che non riguarderebbe solo i porti ma più in generale l’intera catena logistica“.

La bozza di riforma portuale passata al Senato nei giorni scorsi “è inutile”, secondo il cluster marittimo-portuale, che invece chiede “una programmazione nazionale da parte del Ministero dei Trasporti e una maggiore spinta a favore del trasporto ferroviario”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali