La lettera del Ministro al Tesoro per ripristinare i finanziamenti.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Lupi: grandi opere per la ripresa.

12 Settembre 2013

Il Ministro Lupi ha chiesto in una lettera ufficiale al Ministro Saccomanni di “rispettare l’impegno che il governo ha assunto nei confronti del dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti ripristinando le risorse temporaneamente tolte dal bilancio“, e ha descritto il piano di investimento con cadenze di recupero del ripristino delle risorse differenti a seconda delle opere più o meno urgenti, nell’arco di tre anni, dal 2014 al 2016.

Già 1,5 miliardi di euro dovrebbero tornare a disposizione nel 2014.
Tra le risorse che Lupi chiede di ripristinare ci sono: 300 milioni di euro per la rete ferroviaria, 540 milioni per la Tav Torino-Lione, 480 milioni per la manutenzione della tratta ferroviaria, 100 milioni per il Mose, 340 milioni per l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, 160 milioni per la terza corsia sull’A4 Venezia-Gorizia, e gli interventi sull’alta velocità.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali