In totale è di 132 milioni il finanziamento per la Piattaforma logistica.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Firmato il decreto per i 32 milioni al Porto di Trieste.

9 Settembre 2013

Marina Monassi, presidente dell’Autorità portuale di Trieste, ha annunciato la firma del decreto da parte dei ministri Maurizio Lupi e Fabrizio Saccomanni che prevede un finanziamento di 32 milioni di euro per la Piattaforma logistica del Porto di Trieste, che si estenderà su un’area di 247 mila metri quadrati, con 480 metri di banchine tra lo scalo Legnami e la banchina della Ferriera.

I 32 milioni si aggiungono ai 70 già disponibili da parte dell’Autorità portuale, e ai 30 milioni che aggiungerà il privato che vincerà la gara, per un totale di 132 milioni di euro. I 32 milioni devono essere spesi entro il 31 dicembre, pena la perdita del contributo statale.

“Dobbiamo farcela – ha dichiarato la Monassi – a costo di mettermi personalmente a lavorare giorno e notte. Già a novembre, forse il 21, conto di avere il nome del vincitore (della gara che ha scadenza il 30 ottobre), poi ci sono alcuni tempi da rispettare”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali