Chiesti chiarimenti sul taglio di 10 mln per l'Albo degli autotrasportatori.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Unatras e Anita si appellano al Ministero.

6 Settembre 2013

Unatras e Anita hanno richiesto al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi e al Sottosegretario Rocco Girlanda un incontro per discutere la decisione di ridurre i finanziamenti al Comitato Centrale per l’Albo degli Autotrasportatori, quale misura per la copertura dell’abolizione dell’Imu.


“Con l’approvazione del Decreto-Legge n.102 del 31 agosto 2013 pubblicato la settimana scorsa in Gazzetta Ufficiale – spiegano Unatras e Anita nella lettera inviata a Lupi e Girlanda – emerge la riduzione di 10 milioni di euro“.

Le associazioni ritengono “incomprensibile questo ulteriore taglio ad un comparto già in gravi difficoltà, che merita attenzione proprio in un momento di transizione come quello attuale, in cui si intravede una lenta ripartenza dell’economia nazionale, di cui l’autotrasporto rappresenta il motore vitale” e chiedono una convocazione urgente al Ministero dei Trasporti “per tornare a discutere nelle sedi competenti le questioni riguardanti più di 100.000 imprese di autotrasporto”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali