Chiuso il tavolo ministeriale con le categorie. Per Anita e Conftrasporto andava rivisto.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Sistri: confermata l’attivazione dal 1° ottobre.

4 Settembre 2013

Si è tenuto martedì 3 settembre l’incontro tra il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando e le associazioni di categoria coinvolte nell’introduzione, dal 1° ottobre 2013, del sistema telematico Sistri, prevista dal decreto 26 agosto 2013 sulla razionalizzazione nella Pubblica Amministrazione.

Il mondo dell’autotrasporto, coinvolto nella normativa sulla movimentazione di rifiuti pericolosi, aveva richiesto che il sistema venisse modificato.

Giuseppina della Pepa, segretario generale Anita, aveva dichiarato che non era stata contemplata “l’inclusione delle dichiarate e condivise esigenze di superamento di un sistema che poco meno di un mese fa è stato definito inefficiente e inapplicabile proprio in sede ministeriale”.

Paolo Uggè, presidente di Fai Conftrasporto, aveva affermato che nel testo del decreto non erano previste le condizioni richieste: l’applicazione anche ai vettori esteri e la semplificazione sul piano operativo.

Il Ministro Orlando ha affermato che “il sistema sanzionatorio non dovrà far ricadere sugli utenti le eventuali inadeguatezze del sistema che dovessero palesarsi nella fase di avvio”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali