La Sncf sta valutando di potenziare il servizio dei Tgv tra Italia e Francia.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Si rafforza l’alta velocità tra Milano – Torino – Parigi.

11 Luglio 2013

Il 10 luglio 2013 il presidente della compagnia ferroviaria francese Sncf Guillaume Pepy, in Italia per una serie di appuntamenti, tra cui con il sindaco di Torino Piero Fassino – per discutere del dossier Gtt, la società di trasporto pubblico torinese candidata alla privatizzazione – , a Milano ha dichiarato ai giornalisti l’intenzione di potenziare il servizio Tgv – treni ad alta velocità – tra Italia e Francia e prevedere un quarto e forse anche un quinto Tgv giornaliero sulla linea Milano – Torino – Lione – Parigi.

“Secondo le nostre indagini – ha dichiarato Pepy – moltissimi passeggeri scelgono deliberatamente il Tgv per viaggiare tra la Francia e l’Italia a scapito dell’aereo”.
Riguardo alla Gtt torinese, Pepy ha dichiarato che “se il Comune di Torino manifestasse il suo gradimento nei confronti di Snfc, la compagnia francese potrebbe partecipare alla gara”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali