Le strategie di crescita per i porti, la logistica e i traffici italiani.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Porti: rapporto Astrid – Italiadecide – Respublica.

9 Luglio 2013

È stato presentato l’8 luglio 2013 a Roma il rapporto “Crescita: porti, sviluppo della logistica e strategie dei traffici e dei commerci”, curato da Astrid, Italiadecide e Respublica.

Emerge che nel 2010 il sistema marittimo ha prodotto il 2,6% del Pil, superiore a quello prodotto dall’industria automobilistica.
Il traffico di rinfuse costituisce la quota più rilevante del trasporto merci, ancora oggi, con il 51,6% sul totale dei volumi dei traffici mondiali, mentre le rinfuse liquide incidono per il 30%.

In Italia le rinfuse pesano per il 56% sul totale delle movimentazioni, con un’incidenza di rinfuse solide del 40%.
I container e i Ro-Ro incidono per il 46% sulle movimentazioni complessive italiane. Nel traffico container si è tornati ai livelli del 2004, con 9,4 milioni di Teus movimentati.

Negli scenari futuri emergeranno fatti nuovi, come ad esempio l’operatività del canale di Panama ampliato e la nuova galleria del Gottardo a partire dal 2016.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali