Cinque basi, tra cui l'Italia, coordinate da Brindisi.




Trasporti Nazionali e Internazionali

AGIRE con WFP per il pronto Intervento Umanitario.

19 Aprile 2013

Nel mese di aprile 2013 l’agenzia italiana risposte emergenze – AGIRE – ha firmato un accordo, avviando la collaborazione, con il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite – WFP, World Food Programme – che gestisce una rete di 5 basi di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite – UNHRD, per l’invio di aiuti di prima necessità in tutto il mondo nel giro di 24-48 ore.

Le basi sono localizzate a Panama, in Ghana, in Italia, a Dubai e in Malesia, e sono coordinate dagli uffici centrali di Brindisi.

Secondo l’accordo, AGIRE e le sue organizzazioni associate potranno utilizzare i servizi messi a disposizione da UNHRD, come la disponibilità di spazio per immagazzinare forniture ed equipaggiamento e l’accesso agli stock condivisi.

Grazie a questa collaborazione, la capacità di risposta alle emergenze internazionali sarà ancora più veloce, e le economie di scala raggiungibili con il coinvolgimento di 10 organizzazioni costituiranno un valore aggiunto per le ONG.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali