Insieme per un polo crocieristico tirrenico.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Porti: accordo Civitavecchia-Salerno.

18 Aprile 2013

È stato avviato un accordo di collaborazione tra l’Autorità portuale di Civitavecchia Fiumicino e Gaeta e l’Autorità portuale di Salerno, con l’obiettivo di mettere a sistema le rispettive esperienze in tema di politiche ambientali e sicurezza degli scali e creare un polo crocieristico tirrenico.

Il protocollo d’intesa è stato firmato da Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità portuale di Civitavecchia, Andrea Annunziata, presidente dell’Authority di Salerno, Pietro Tidei, sindaco di Civitavecchia e Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno.

“Questo accordo – ha detto Pasqualino Monti – intende raggiungere due obiettivi fondamentali: superare la visione localistica che vede i porti in concorrenza tra loro e spesso non in grado di competere a livello internazionale, e sostenere la crescita del settore crocieristico a livello nazionale, visto che armatori e tour operator sono alla ricerca di nuovi itinerari e nuove mete che possano essere raggiunte da scali che, dal 2015, siano dotati delle necessarie infrastrutture”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali