Dalla prossima estate sarà pienamente operativo.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Porto di Venezia: nuova vita per il punto franco.

10 Aprile 2013

Il 6 aprile il decreto interministeriale che autorizza lo spostamento e l’ingrandimento del punto franco del porto di Venezia nell’ambito portuale di Marghera è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Il punto franco è stato trasferito nel 1993 dalla Marittima a Marghera ed è uno dei soli quattro punti franchi, con Trieste, Genova e Gioia Tauro, riconosciuti dall’Unione Europea.

Il processo di ricollocazione e rivitalizzazione del punto franco è stato portato a termine dall’Autorità Portuale in collaborazione con l’Autorità doganale.
Sono in corso gli interventi, da parte dell’Autorità Portuale, per rendere il punto franco di Venezia pienamente operativo a partire dalla prossima estate.

I regimi doganali speciali garantiti ai punti franchi giocano un ruolo importante nel favorire l’interscambio con i Paesi del Mediterraneo, come Marocco, Turchia, l’oltre Suez e l’oltre Gibilterra.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali