Il gruppo danese in ripresa nel trasporto marittimo di container.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Maersk in ripresa.

14 Novembre 2012

Il Gruppo danese Maersk Line è in ripresa nel trasporto marittimo di container.
Lo evidenziano i risultati del terzo trimestre 2012, con un utile di 498 milioni di dollari.

La ripresa è dovuta alla riduzione dei costi del 6%, attraverso l’ottimizzazione della rete e la riduzione dei consumi di carburante per unità trasportata.

Per quest’anno, il gruppo danese prevede un risultato moderatamente positivo, grazie all’aumento dei noli container, anche se specifica che l’aumento di noli dei container frigo avrà effetti solo dal primo trimestre del 2013.

Nils S. Andersen, A.d. della compagnia danese, ha dichiarato: “Grazie alle nostre misure sui noli e alla riduzione dei costi Maersk Line è tornata ad un risultato positivo rispetto allo scorso anno e l’elevato prezzo del petrolio contribuisce al soddisfacente risultato di Maersk Oil”.

I prossimi mercati saranno quelli del Sud America e della Russia: “Riteniamo – ha affermato Andersen – che le nostre iniziative strategiche consentiranno di sviluppare in futuro sia i nostri utili che la consistenza degli introiti”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali