Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
20 min di euro per il Bonus Carburante nell'autotrasporto

Scopri come 20 milioni di euro verranno distribuiti come bonus carburante per le imprese di autotrasporto merci conto terzi e le recenti tendenze dei prezzi del gasolio




Servizi e accessori per il trasporto

20 min di euro per il Bonus Carburante nell’autotrasporto

20 Giugno 2024

Il settore dell’autotrasporto merci conto terzi beneficerà di un importante sostegno economico grazie alla ripartizione di 20 milioni di euro destinati al bonus carburante per l’anno 2024.
Questa misura mira a compensare gli aumenti dei costi del carburante, garantendo un supporto concreto alle imprese operanti nel settore.
La Direzione Generale per la Sicurezza Stradale e l’Autotrasporto ha definito i criteri e le modalità di attuazione del contributo attraverso un decreto specifico.
Le domande per accedere ai fondi sono state raccolte nel dicembre 2023 tramite la piattaforma informatica dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), e sono attualmente in fase di valutazione.

Dettagli del decreto ministeriale

Il decreto n. 263 del 31 maggio 2024, emanato dalla Direzione Generale per la Sicurezza Stradale e l’Autotrasporto, stabilisce le modalità di distribuzione dei fondi.
Questo strumento legislativo garantisce che i contributi vengano erogati in modo trasparente ed efficiente, rispondendo alle esigenze delle imprese che operano in un contesto economico sfidante.
Parallelamente, la Federazione Italiana Gestori Impianti Stradali Carburanti ha reso noti i dati relativi al calo dei prezzi del gasolio e della benzina.
Tra il 23 aprile e il 9 giugno 2024, il prezzo medio nazionale del gasolio è diminuito tra 10,0 e 10,2 centesimi al litro, mentre quello della benzina è sceso tra 6,4 e 6,9 centesimi al litro, variando in base alla modalità di rifornimento (self-service o servito).
Questa riduzione dei prezzi rappresenta un ulteriore sollievo per le imprese di autotrasporto, che possono così beneficiare di costi operativi ridotti.
La combinazione del bonus carburante e del calo dei prezzi del carburante offre una boccata d’ossigeno alle aziende del settore, migliorando la loro competitività e sostenibilità economica.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto