Alla scoperta dei dieci migliori produttori di bracci robotici industriali e di ciò che li differenzia tra loro. Scopri di più




Sistemi di Magazzino

Chi sono i migliori produttori di bracci robotici industriali degli ultimi anni? Ecco la top 10

1 Agosto 2023

L’automazione robotica ha preso piede in moltissimi settori, uno fra tutti il settore della logistica.
I bracci robotici sono uno dei tipi di robot più comuni e iconici che si trovano nelle aziende.
Tuttavia, la maggior parte di queste macchine è prodotta da poche aziende innovative.

Ecco dieci dei migliori produttori di bracci robotici industriali e ciò che li differenzia tra loro

FANUC Robotica

FANUC Robotics offre oltre cento modelli di robot industriali.
Rinomata per i suoi prodotti versatili e facili da usare, FANUC è leader nell’innovazione.
Recentemente FANUC ha presentato la nuova serie di cobot CRX.
Queste unità a braccio robotico collaborativo sono dotate di una programmazione intelligente e di protocolli di sicurezza altamente sensibili, che garantiscono una programmazione e un funzionamento semplici e privi di rischi.
FANUC è nota anche per i suoi grandi e potenti bracci robotici della serie M-2000iA.
Questa classe “Ultra Heavy Payload” ha una capacità di lavoro fino a 2300 kg!
Naturalmente, produce anche bracci di tutte le dimensioni intermedie.
FANUC ha un robot praticamente per ogni esigenza di automazione.

Universal Robots

I cobot sono oggi più popolari che mai e stanno rapidamente diventando una presenza sempre più affertama in molte aziende.
Se si guarda all’evoluzione dei cobot, si trova Universal Robotics all’inizio di tutto.
Universal Robots ha introdotto i cobot nel mercato industriale.

Yaskawa Electric

Quasi cento anni fa, Yasakawa Electric produceva motori a induzione e conduttori magnetici di base.
Oggi, il suo inverter U1000 Industrial Matrix sta rivoluzionando il settore.
Inoltre, Yasakawa offre diversi robot di saldatura, cobot e una serie di bracci robotici per la movimentazione dei materiali.
Oggi Yawaska è nota per le sue soluzioni di alta qualità ed efficienza energetica.
La linea Motoman, in particolare, è una delle linee più versatili di bracci robotici.
Disponibili per tutti i settori, dalla catena di montaggio all’industria alimentare, questi bracci hanno una portata che va da meno di un metro a ben oltre i tre metri.
I clienti possono anche scegliere tra robot multiasse, cobot e delta.

ABB

L’azienda svizzera ABB vanta oltre 130 anni di innovazione tecnologica.
Presente in oltre 100 Paesi, ABB ha venduto oltre 400.000 robot in tutto il mondo.
Oggi ABB è leader nella digitalizzazione industriale e precursore nell’Industria 4.0.
ABB è specializzata in robot a braccio singolo e doppio che rendono le sue soluzioni versatili, adattabili e durevoli.

Omron Adept Technologies

I prodotti di automazione intelligente hanno reso Omron il più grande produttore e fornitore di robotica industriale con sede negli Stati Uniti.
Il suo portafoglio comprende robot mobili intelligenti, robot industriali, software avanzati e strumenti di visione industriale.
Omron è particolarmente nota per i cobot della serie TM e per il braccio robotico Viper a 6 assi.

Kuka Robotics

Quando è uscito il braccio robotico Quantec di Kuka, è diventato virale grazie ai video pubblicitari in cui giocava a ping-pong.
È una macchina impressionante che dimostra una velocità e una precisione senza pari.
Dalla piccola e veloce linea Agilus al KR 1000 Titan (con una capacità di carico utile di 1300 kg e uno sbraccio di 3,6 m), Kuka produce un’ampia gamma di bracci robotici.

UC Berkley

La UC Berkley ha prodotto uno dei bracci robotici più richiesti degli ultimi anni.
Blue, come è noto il modello, non è stato progettato per magazzini e fabbriche, almeno non ancora. Attualmente è un torso robotico completamente funzionale con movimento sull’asse z e doppio braccio.
Ha 7 gradi di libertà e può raggiungere una velocità di picco di poco superiore a 2 m/s con un carico utile continuo di 2 kg.
Con un prezzo di 5000 dollari, Blue è stato progettato per essere un banco di prova accessibile per le aziende che sviluppano robot.
È ottimo anche per le fabbriche che desiderano una soluzione economica e versatile che non sia limitata da molti vincoli proprietari.

Stäubli

Stäubli è una scelta economica per le fabbriche che necessitano di bracci robotici SCARA, a sei assi e a presa rapida.
Stäubli commercializza i suoi prodotti come veloci e leggeri.
Sono ideali per le applicazioni più leggere, come la plastica, ma anche per i lavori più pesanti.

DENSO

Da cinquant’anni DENSO è leader nella produzione.
È il più grande produttore di componenti per auto al mondo.
Se da un lato DENSO è il suo principale cliente e impiega oltre 27.000 unità per la produzione di componenti automobilistici, dall’altro oltre 130.000 bracci robotici DENSO sono al lavoro nelle fabbriche di tutto il mondo.
Dai bracci SCARA a quelli a sei assi fino ai robot farmaceutici, DENSO ha fornito bracci robotici e soluzioni di automazione ad alcune delle industrie più importanti nell’ultimo secolo.

EVS Tech Co. LTD.

EVS produce bracci robotici resistenti e durevoli per lavori impegnativi in ambienti difficili.
Questi bracci sono in grado di gestire i lavori di saldatura più difficili, le alte temperature e i carichi utili fino a 1000 kg.
I bracci robotici EVS sono progettati per la saldatura, la verniciatura, la lucidatura, lo stampaggio e la manutenzione delle macchine.
Quando si ha bisogno di un braccio robotico robusto ma con un ingombro ridotto, l’EVS Tech è la soluzione ideale.





A proposito di Sistemi di Magazzino