Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Come il cloud computing e le soluzioni basate sul cloud possono aggiungere valore alle supply chain?

Le soluzioni tecnologiche basate sul cloud sono un modo eccellente per realizzare la trasformazione digitale della supply chain, trasformandola in una soluzione dinamica e automatizzata che fornisce visibilità, controllo e integrazione con tutti gli stakeholder dell’ecosistema. Scopri di più




Hardware e Software per il Magazzino

Come il cloud computing e le soluzioni basate sul cloud possono aggiungere valore alle supply chain?

18 Luglio 2023

La supply chain è una rete integrata, ma spesso complessa, di partner e fornitori che collaborano per fornire, produrre e distribuire vari prodotti.
La supply chain è coinvolta in tutti i prodotti che usiamo quotidianamente, e sta crescendo.
I volumi transazionali e operativi coinvolti nel successo della produzione, della pianificazione e della distribuzione dei prodotti richiedono tempi di risposta rapidi, che possono essere raggiunti solo trasformando digitalmente la supply chain.

La necessità di una trasformazione digitale della supply chain

I giorni in cui si cercava di gestire la supply chain con fogli di calcolo e sistemi ERP che non coprivano l’intero ecosistema aziendale appartengono al passato.
La trasformazione digitale della supply chain è diventata un must.
Tuttavia, molte catene di fornitura sono state lente a reagire e stanno ancora sviluppando le capacità fisiche necessarie per competere con molte catene di fornitura mature.
I leader della supply chain che realizzano la trasformazione digitale della supply chain riescono a integrare le capacità fisiche consolidate con le innovazioni digitali emergenti.
Sviluppando prima le capacità fondamentali della supply chain e poi incorporando innovazioni tecnologiche e di business collaudate, le catene di fornitura leader sono in grado di passare dall’esplorazione all’integrazione e all’ottimizzazione.

La pianificazione digitale della supply chain è necessaria per realizzare la trasformazione digitale.
Gartner definisce la pianificazione digitale della supply chain come: “L’uso di tecnologie digitali, come il cloud, i big data, l’automazione robotica dei processi (RPA), l’intelligenza artificiale (AI) o il ML per migliorare o trasformare la qualità del processo decisionale di pianificazione nella supply chain”.
Le piattaforme cloud sono state identificate come una delle otto tendenze tecnologiche che i leader della supply chain devono valutare rapidamente per accelerare la trasformazione digitale della supply chain.
Il cloud computing sta guadagnando popolarità e si prevede che gli utenti finali spenderanno sempre di più in questo tipo di tecnologia.
Sono finiti i tempi dei cicli aziendali prevedibili, gestiti principalmente attraverso l’applicazione di principi di lean, riduzione dei costi e razionalizzazione dei fornitori.
Con l’aumento della domanda dei consumatori, le aziende si evolvono e crescono in modo digitale e la loro gestione della supply chain deve tenere il passo per rendere i servizi più accessibili e convenienti per i clienti.

Trasformare la supply chain con il cloud computing

Il cloud computing può trasformare le catene di fornitura attraverso l’uso dell’analisi dei dati, delle applicazioni mobili e dello sfruttamento dei social media, aiutando le aziende a riconoscere vantaggi significativi dalle principali tendenze del mercato che stanno ridefinendo le reti tradizionali della catena di fornitura.
Il cloud computing può aiutare a migliorare la reattività a molte interruzioni della supply chain, come la volatilità, che si è amplificata nella supply chain di oggi.
Il cloud computing può anche aiutare le supply chain a sbloccare il valore dei dati.
Le soluzioni basate sul cloud consentono alle aziende di sfruttare gli ampi dati interni ed esterni disponibili nel loro ecosistema per generare informazioni utili, rendendo intelligenti le reti della supply chain.
Le soluzioni basate sul cloud possono essere utilizzate ampiamente nelle catene di fornitura industriali sia per la gestione dei dati che delle risorse umane, per combinare la tecnologia con l’uomo.
Per un’azienda industriale, ciò garantisce una maggiore flessibilità e personalizzazione dei prodotti e dei servizi.

Naturalmente, il requisito principale per qualsiasi catena di fornitura è la visibilità end-to-end, in quanto interconnessa, e i clienti possono ottenere visibilità in tempo reale.
Le tecnologie digitali, tra cui il cloud computing, le aziende e le catene di fornitura, devono convergere in una rete di fornitura digitale, riunendo i flussi di merci fisiche con le risorse umane, le finanze e i dati.
Il cloud computing fornito come modello SaaS (Software as a Service) è una delle tecnologie in più rapida crescita.
Si prevede che il mercato globale del software as a service (SaaS) crescerà raggiungendo i 436,9 miliardi di dollari nel 2025 con un CAGR del 12,5%.
Il cloud computing ottimizza la rete della supply chain fornendo una solida infrastruttura IT, l’accesso a piattaforme di visibilità e soluzioni software che favoriscono la crescita delle vendite, aumentano l’efficienza, minimizzano i rischi e approfondiscono la resilienza operativa.

Vantaggi del cloud computing

Le applicazioni di cloud computing forniscono informazioni critiche come gli orari di ritiro e consegna delle merci, le prestazioni dei fornitori, l’utilizzo delle attrezzature automatizzano diverse attività manuali che richiedono molto tempo.
Questa automazione consente di eliminare gli errori di fatturazione, di snellire i processi e di accedere alle informazioni essenziali relative alle catene di approvvigionamento, permettendo ai responsabili della supply chain di prendere decisioni più informate e basate sui dati.
L’accessibilità delle soluzioni basate sul cloud è un enorme vantaggio.
Aumenta il valore delle piattaforme in quanto fornisce una connettività diretta e l’accesso ai vari attori della rete di fornitura digitale, simultaneamente e in tempo reale.
Le soluzioni basate sul cloud offrono vantaggi competitivi: visibilità in tempo reale, approfondimenti sui dati, flessibilità, agilità e scalabilità.
La capacità in tempo reale delle soluzioni basate sul cloud di influenzare le reti digitali intelligenti della supply chain è senza precedenti.
Le aziende che sfruttano questo vantaggio possono ottenere un vantaggio competitivo grazie alla facilità di connessione con clienti, fornitori di servizi e altre parti interessate dell’ecosistema.
Accenture ha dichiarato: “Studi passati hanno dimostrato che le soluzioni basate sul cloud possono ridurre il consumo di energia e le emissioni di carbonio di oltre il 30% rispetto alle corrispondenti applicazioni installate in sede”.

Una supply chain interconnessa basata sul cloud ha il vantaggio di essere più dinamica, interattiva e sicura, armonizzandosi al di là dei confini fisici grazie a una collaborazione senza soluzione di continuità.
Molte soluzioni basate sul cloud sono dotate di analisi predittive, in grado di identificare e prevedere i potenziali rischi operativi e di suggerire alternative ai responsabili della supply chain per un’azione proattiva/controllo dei danni.
Una catena di fornitura interconnessa è anche scalabile, con la possibilità di coinvolgere nuovi partner, fornitori, venditori e altre parti interessate, integrando le persone con i vari processi grazie alla tecnologia.
Ciò consente la flessibilità delle operazioni aziendali e la possibilità di riorganizzare i processi in base alle esigenze.
Le piattaforme digitali di supply chain basate sul cloud consentono ai responsabili della supply chain di accelerare i processi, offrendo loro un vantaggio competitivo superiore rispetto a coloro che gestiscono ancora le loro supply chain su piattaforme excel ed ERP.
La rapidità delle piattaforme di supply chain basate sul cloud migliora la reattività utilizzando i dati rilevanti e le analisi predittive disponibili, fornendo ai responsabili della supply chain gli strumenti necessari per gestire in modo efficiente le loro catene di fornitura.

Gli strumenti di cloud computing offrono ai gestori della supply chain alcuni vantaggi strategici rispetto alle soluzioni fisiche on-premise, come ad esempio:

  • Rapidità di implementazione;
  • ROI più rapido;
  • Aggiornamenti regolari;
  • Maggiore accessibilità;
  • Connettività migliorata;
  • Investimento di capitale inferiore;
  • Implementazione flessibile.

Principali risultati

Le moderne catene di fornitura devono essere competitive a livello globale, agili, flessibili e adattive per soddisfare l’elevata domanda dei consumatori e gestire le complessità derivanti dalla domanda e dall’offerta e dall’attuale situazione di elevata volatilità.
Le soluzioni tecnologiche basate sul cloud sono un modo eccellente per realizzare la trasformazione digitale della supply chain, trasformandola in una soluzione dinamica e automatizzata che fornisce visibilità, controllo e integrazione con tutti gli stakeholder dell’ecosistema.
Sempre più aziende adottano soluzioni tecnologiche basate sul cloud per ottenere informazioni su tattiche, strategie di mercato, best practice e per aiutarle ad analizzare, misurare e monitorare le attività aziendali per garantire che il business dell’azienda corrisponda alle richieste dei clienti.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino