Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
A Reggio Emilia al via i lavori per il nuovo impianto di stoccaggio Kramp

Il nuovo centro di stoccaggio Kramp verrà realizzato a Reggio Emilia da Scaffsystem




Sistemi di Magazzino

A Reggio Emilia al via i lavori per il nuovo impianto di stoccaggio Kramp

13 Aprile 2021

Il Gruppo Kramp conferma la sua fiducia nel mercato italiano con la decisione di aprire un nuovo impianto di stoccaggio con una superficie di circa 18.000 mq a Reggio Emilia, una sede che servirà per rifornire tutti i clienti italiani.

Kramp ogni giorno evade più di 120.000 righe d’ordine, arrivando a gestire in totale più di 500.000 referenze diverse, data la complessità della sua struttura interna e per non rischiare di rendere la sua supply chain meno efficiente l’azienda ha deciso di affidarsi a Scaffsystem, realtà con oltre 60 anni di esperienza nella creazione di strutture per la logistica.

La soluzione progettata per il nuovo polo reggiano prevede la realizzazione di un impianto di stoccaggio alto 11 metri con 3 elevazioni e un’estensione di più di 1.700 mq, il tutto integrato con un soppalco di circa 1.000 mq suddivisi in 3 elevazioni che accoglie una linea conveyor.
Inoltre, è stata progettato per la logistica interna e per carico/prelievo della merce un sistema di scaffalatura portapallet su un’area di 3.700 mq.

Tutto il progetto è stato realizzato da Scaffsystem con lo scopo di massimizzare l’efficienza attraverso soluzioni cost-effective e seismic-compliant.
Gli impianti sono stati realizzati con la massima attenzione a tutti i criteri di sicurezza, alle norme antisismiche e di sostenibilità.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Sistemi di Magazzino