Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Inaugurato in Cina il primo treno merci a viaggiare a 350 km/h

Il treno merci prodotto in Cina promette di raggiunger la velocità massima di 350 km/h




Trasporti Nazionali e Internazionali

Inaugurato in Cina il primo treno merci a viaggiare a 350 km/h

27 Gennaio 2021

La velocità nel trasporto delle merci è un fattore importantissimo soprattutto per i beni che tendono a deperire facilmente.
A velocizzare il trasporto merci su rotaia ci pensa un nuovo treno merci realizzato in Cina, con un treno merci prodotto del costruttore cinese Crrc Tangshan che è in grado di raggiungere una velocità massima di 350 km/h.

Si tratta di un primato, mai nessun treno merci era stato spinto fino a quella velocità. In Italia è in funzione un ETR 500 AV modificato da passeggeri a merci, un treno merci che viaggia a 300 km/h sulla tratta Marcianise (Caserta) – Bologna al servizio Mercitalia Fast.

Il treno merci Made in China ha portelloni di carico larghi 2,9 metri e ha otto carrozze, con un tasso di sfruttamento dello spazio interno dell’85% e con una portata utile di 110 tonnellate.
Per preservare il carico le merci sono caricate in speciali container che scorrono sul pavimento che sfruttano la stessa tecnologia in uso sugli aerei cargo.

Il costruttore ha dichiarato che il treno è in grado di trasportare merci a temperature comprese tra i -25° e +40° indipendentemente dal clima esterno.
Questo è un elemento molto importante per un treno chiamato ad operare nel vasto territorio cinese in cui si susseguono climi e temperature divere.

Il convoglio è stato pensato per operare su tratte che vanno dai 600 ai 1500 chilometri, lunghezze in cui il treno risulta competitivo in termini di costo e velocità agli aerei cargo.
Stando alle caratteristiche elencate il treno sarà in grado percorrere 1500 chilometri in 5 ore avendo il vantaggio rispetto al trasporto merci aereo di arrivare direttamente in aree urbane.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali