Il sogno di Amazon e di altri big del commercio potrebbe diventare realtà entro il 2019




Trend

Pacchi consegnati con i droni, primo ok negli Usa

3 Maggio 2018

Il dipartimento dei Trasporti Usa è pronto a dare il via libera ai droni “cargo”, che si occuperanno delle spedizioni dei prodotti ordinati online.
Un sogno che Amazon, ma anche Google e altri big del commercio e del trasporto merci e beni, sono pronti a sfruttare grazie alle autorizzazioni e alle licenze messe a punto dall’Authority statunitense.

In teoria, secondo quanto comunicato, il “Dot” potrebbe consentire alle aziende e operatori che ne faranno richiesta, la consegna porta a porta di merci previo pagamento del servizio.
Si tratta di un’apertura decisiva alle richieste e agli studi messi a punto da Amazon in Gran Bretagna, dove da alcuni mesi proseguono le prove di consegna tramite droni.
Il passo in avanti definitivo potrebbe arrivare prima dell’estate secondo alcune fonti, anche se, per vedere in azione questa tipologia di aerei a guida remota occorrerà almeno un anno e quindi nel 2019.





A proposito di Trend